Qualcomm Snapdragon 8150

Qualcomm dovrebbe presentare ufficialmente lo Snapdragon 8150, il successore dello Snapdragon 845, verso il mese di dicembre così da renderlo immediatamente disponibile per tutti gli OEM interessati anche se molti di questi lo hanno già in test. Dopo le informazioni apparse in seguito alla certificazione Bluetooth, oggi spuntano nuovi dettagli.

Proprio come l’attuale Snapdragon 845, anche lo Snapdragon 8150 offrirà un processore con design Octa Core composto da quattro core ad alte prestazioni e da quattro core a risparmio energetico. Ancora una volta, Qualcomm eviterà di utilizzare i core di ARM implementando le proprie alternative.

 

Snapdragon 8150 con processore Octa Core e una nuova GPU Adreno

Queste sono conosciute internamente come core “gold” e core “silver”. Nel primo caso questo nome viene usato in riferimento ai core più potenti, che dovrebbero avere una frequenza operativa di 2.6 GHz. D’altra parte, i core silver sono quelli dedicati al risparmio energetico e lavorano ad una frequenza di 1.7 Ghz.

Leggi anche:  Qualcomm Snapdragon 855: dietrofront per quanto riguarda l'SND 8150

In entrambi i casi, questi clock potrebbero essere aumentati al momento della presentazione. Accanto al processore Octa Core, lo Snapdragon 8150 di Qualcomm presenterà anche una nuova unità di elaborazione grafica con una velocità di clock di 650 MHz. Sfortunatamente, il numero di core non è ancora chiaro così come il nome.

Infine, il prossimo chip dell’azienda competerà direttamente con quelli di Huawei e Apple grazie a una nuova unità di elaborazione neurale. Un mix possibile grazie al processo produttivo a 7 nanometri che rende lo Snapdragon 8150 più piccolo, più performante e più parsimonioso dei chip delle generazioni precedenti.

I consumatori possono aspettarsi i primi smartphone top di gamma con sistema operativo Android e System On Chip Snapdragon 8150 per il mese di marzo 2019. Molti di questi verranno svelati al Mobile World Congresss 2019 di Barcellona che si terrà proprio in quei giorni.