Truffe

Siete bombardati da telefonate promozionali e di scoccianti “offerte imperdibili” dai Call Center? Da oggi potrete mettere un taglio a queste chiamate grazie a due applicazioni sicure, piene di funzioni e soprattutto gratuite.

Google Telefono e Truecaller vengono in soccorso degli utenti presi di mira dallo SPAM e li aiutano a sconfiggere le seccature di essere contattati anche in orari scomodi o in momenti in cui si è impegnati. Queste due applicazioni funzionano in modo analogo, entrambe sono capaci di bloccare le telefonate senza far squillare neanche il telefono, ma scopriamole ne dettaglio

Google telefono: l’applicazione innovativa

Google Telefono è un’applicazione scaricabile dal Play Store che va a sostituire la predefinita per le chiamate. Graie al suo filtro innovativo, Telefono riesce a identificare e deviare le chiamate dei Call center in automatico, senza disturbare l’utente.

Leggi anche:  Continuano le truffe dei Call Center: offerte attivate senza consenso e dati rubati

Oltre a svolgere il suo dovere con gran maestria, l’applicazione risulta essere comoda anche per gli utenti che videochattano spesso con i loro amici: difatti essa supporta completamente Google Duo.

Truecaller: niente più dubbi né per le telefonate né per i messaggi

TrueCaller consente ai suoi utenti il massimo riposo poiché blocca automaticamente le chiamate spam. Oltre a questo, l’applicazione si differenzia dalla precedente poiché permette anche di identificare i numeri sconosciuti e di fare altrettanto per gli sms. Attraverso Truecaller si potranno, quindi, bloccare sia i teleoperatori che i furbetti a cui piace fare qualche scherzo. Anche questa applicazione può essere scaricata da Play Store o da iTunes se si ha un iPhone ed è gratuita.