Google Pixel 3

Google Pixel 3 potrebbe costare meno del previsto, o meno di quanto si aspetterebbero i puristi del mondo Android. Lo rivela lo store online JD.com che a sorpresa ha aperto le prevendite dello smartphone assegnandogli un prezzo di 4999 YUAN, circa 620 euro. Una cifra che lo renderebbe parecchio appetibile se le indiscrezioni sulla scheda tecnica si rivelassero corrette.

La cosa curiosa è che lo store in questione è uno store cinese e nel mercato cinese gli smartphone prodotti da Google non sono mai arrivati. Uno dei tanti motivi di questa scelta è l’impossibilità di utilizzare i servizi offerti da Google. Però evidentemente qualcosa sta per cambiare. Google Pixel 3, e il suo fratello XL, potrebbero essere commercializzati in versioni specifiche per la Cina.

Entrambi gli smartphone presentati tra poco meno di un mese, il 9 ottobre. L’evento di presentazione non sarà uno solo perché Google ha già programmato due keynote praticamente contemporanei che si terranno uno a New York e uno a Parigi.

Leggi anche:  Google Assistant aggiunge tante interessanti nuove feature

 

Google Pixel 3, le possibili caratteristiche tecniche

  • Scocca resistente all’acqua, realizzata in vetro e alluminio grande 145.6 x 68.2 x 7.9 millimetri
  • Display AMOLED da 5.4 pollici di diagonale con 2160 x 1080 pixel di risoluzione, 447 PPI, tecnologia Always-on e vetro Gorilla Glass 5 a protezione
  • Processore Octa Core Snapdragon 845 da 2.8 Ghz con GPU Adreno 630
  • 6 GB di RAM abbinati a 64 e 128 GB di memoria interna non espandibile
  • Doppia fotocamera frontale da 8 MegaPixel con apertura F/2.2 e sensore Depth
  • Fotocamera posteriore da 12.2 MegaPixel con apertura F/1.8, OIS, autofocus ibrido e doppio flash LED
  • Lettore di impronte digitali
  • Modem 4G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Bluetooth 5.0, NFC e GPS
  • Batteria non rimovibile com il supporto alla ricarica rapida
  • Sistema operativo Android 9.0 Pie