Wind velocità fibra otticaWind Infostrada genera malcontento tra gli utenti dopo la decisione di abbassare la soglia di velocità per la rete Internet di casa. In queste ore si intensificano le segnalazioni in merito ad un problema che sta coinvolgendo più clienti in tutta Italia.

La Fibra Ottica 200 Mbps è passata a 100 Mbps in modo automatico e senza alcuna apparente ragione logica. Il problema potrebbe essere dovuto ad un malfunzionamento sulla linea o più probabilmente al sovraccarico dei cabinet.

 

Wind: si naviga a rilento

Mentre si fanno i conti con i nuovi aumenti di settembre per le 7 offerte ADSL e Fibra Ottica sorge un altro problema grave nell’infrastruttura Wind. Parecchi abbonati riferiscono di un drastico calo delle performance della loro connessione. L’alta velocità lascia il posto a soglie di download che non superano, nel migliore dei casi, i 100 Mbps.

A seconda della zona il problema si presenta più o meno grave, sino a giungere ad un livello inaccettabile. Molti hanno riferito di blocchi improvvisi della connessione e non è stato possibile godersi neanche il campionato di Serie A ed i posticipi in diretta.

Leggi anche:  Huawei Mate 20 Lite per i clienti Wind All Inclusive a soli 5 euro al mese

Gli armadi TIM sembra che non riescano a gestire le richieste e sono saturi. Occorre verificare la situazione per la propria zona. Per farlo basta sfruttare l’apposito sito FibraClick dove si offre una panoramica sugli interventi di manutenzione.

Il problema pare non sia stato ancora risolto e sono in corso accertamenti ed adeguamenti tecnici. Il personale Telecom sta lavorando strenuamente per rimettere le cose a posto e soddisfare le esigenze della clientela.

Nel frattempo il centralino del 155 è letteralmente invaso da un’ondata di lamentele. L’unica soluzione è quella di avere pazienza. Nonostante questo si continua a navigare, anche se al 50% della velocità prevista.

Anche voi state andando in contro a questi problemi? Fatecelo sapere attraverso tutti i vostri commenti.