Amazon ha annunciato Alexa Auto SDK (Software Development Kit), che fondamentalmente sta per aprire la porta ad Alexa nel tuo veicolo. Amazon afferma che molte persone già apprezzano il noto assistente digitale in casa, e ora gli sviluppatori possono iniziare a diffonderlo nelle macchine.

Il noto Digital Assistant è già disponibile per le Auto, in diversi modelli. Soprattutto con Ford, dato che ha integrato la piattaforma SYNC3, permettendo di fare cose come accendere le luci, o spostarti in un ristorante. Alcune delle funzionalità di Alexa Auto includono streaming musicale, navigazione, ricerca e chiamate locali. Si potrebbe dire che questa potrebbe essere la risposta di Amazon ad Android Auto o Apple CarPlay.

In arrivo un nuovo Kit per Amazon Alexa che permetterà agli sviluppatori di adattarlo alle nostre Auto

Il SDK aggiungerà funzionalità specifiche per il settore automobilistico, e ha persino librerie di codice sorgente e funzioni in C ++ e Java. Questo renderà più facile iniziare a sviluppare le apposite funzioni. Gli sviluppatori saranno in grado di consentire al veicolo di elaborare input e trigger audio, oltre a stabilire una connessione con Alexa e gestire le interazioni. Amazon afferma anche che questo SDK funziona sia su sistemi operativi Android che QNX su architetture di processore ARM e x86.

Leggi anche:  Spotify: la mancanza dell'assistente vocale spiana la strada ad Apple Music e Amazon

Amazon Alexa è davvero cresciuto negli ultimi due anni, ed è in realtà l’assistente personale più usato. Ma Amazon non può solo riposare sugli allori, deve continuare ad espandersi, se vuole rimanere il numero uno. E questo è esattamente ciò che sta facendo. Ha senso che la celebre azienda espanda il suo assistente digitale alle macchine, visto che tutti noi usiamo i nostri telefoni mentre guidiamo. Che sia quando cerchi indicazioni stradali, o per rispondere a una telefonata o cambiare la musica. Ma ora con Alexa, sarai in grado di farlo in modo più efficiente.