WhatsApp: aggiornamento epocale, ora l'app cambia per sempre e in meglio per tutti

WhatsApp nel corso di questi mesi si è impegnata in prima persona per offrire ai suoi clienti armi indispensabili in termini di privacy. La chat di messaggistica, in particolar modo, ha voluto offrire strumenti che portassero gli utenti a nascondere informazioni sensibili. Oggi, grazie a queste manovre, è possibile nascondere la propria foto profilo, le notifiche di visualizzazione e l’ultimo accesso online.

 

Su WhatsApp Web gli ultimi accessi visibili a chiunque

Nelle ultime ore però un bug ha causato non pochi problemi a migliaia di individui che sono perennemente in chat. Il problema è legato a stretto giro con la versione desktop della piattaforma: WhatsApp Web.

Sembra infatti, stando alle segnalazioni che ci sono pervenute, che su WhatsApp Web siano stati mostrati gli ultimi accessi online di tutti, anche di chi ha nascosto tale informazione.

Leggi anche:  WhatsApp: tre nuove funzionalità presentate dal servizio di messaggistica

Tale difetto ha creato un discreto rumore, come d’altronde tutti i bug che hanno come protagonista la piattaforma di messaggistica. Allo stato attuale, pare che gli sviluppatori abbiamo risolto il difetto, nonostante alcuni segnaliamo come su servizio desktop gli accessi sia visibili ancora tutt’ora a chiunque.

Purtroppo, c’è da capire che WhatsApp, come tutti gli altri servizi web, non è esente da difetti di forma o da malfunzionamenti. Con il tempo forse ci abitueremo…