Membro importante del team di Twitter, Ed Ho, si ritirerà. La società ha nominato l’ex CEO di Periscope Kayvon Beykpour come suo sostituto. L’azienda ha acquistato Periscope nel 2015, in quanto sembrava sfruttarlo per aggiungere più video alla sua piattaforma.

Ho è stato Product Head di Twitter dal 2016, ha dichiarato che si sarebbe dimesso per motivi personali, e sulla sua decisione non è stato annunciato nulla. Jack Dorsey, CEO di Twitter, ha anche twittato più tardi nel corso della giornata che la società sta riorganizzando il modo in cui Twitter lavorerà per il prossimo decennio. Quindi potrebbero esserci altre mosse nei ranghi esecutivi nelle prossime settimane, a seconda di cosa stanno cercando di fare.

Tempi di dimissioni e novità per alcuni del team di Twitter, l’azienda sta cercando di migliorarsi

Il noto social è stato sotto pressione negli ultimi anni, poiché ha faticato ad aggiungere altri utenti attivi alla piattaforma. La società ha aggiunto nuove caratteristiche e si è anche concentrata molto sul video, simile a quello che ha fatto Facebook. Il motivo è che gli annunci video generano più entrate rispetto a un annuncio di testo normale sul sito. E con Twitter che sta ancora crescendo (o almeno provando), portare più entrate è una buona cosa, soprattutto per gli azionisti.

Il più grande cambiamento che gli utenti vogliono è l’aggiunta di un pulsante Modifica. Semplicemente perché tutti sono umani e talvolta fanno errori di battitura. Ed essere in grado di modificarli invece di cancellare e ripubblicare il Tweet sarebbe molto più facile. Dorsey ha dichiarato che l’azienda sta cercando un modo per aggiungere la funzionalità al servizio, ma finora non è stato aggiunto nulla. Potrebbe essere una caratteristica difficile da aggiungere, poiché qualcuno potrebbe twittare qualcosa, quindi modificarlo e cambiare completamente il Tweet. Quindi è probabile che sarà aggiunta anche una cronologia delle modifiche.