TIMTim ha attirato numerosi utenti negli ultimi mesi dimostrando di non temere l’operatore francese Iliad. Le promozioni presentate del gestore sono state molte e hanno soddisfatto tutti i clienti. Alcuni in particolare, però, non hanno ricevuto soltanto buone offerte.

Uno spiacevole inconveniente ha colpito alcuni nuovi clienti che si sono ritrovati il credito residuo completamente prosciugato. 

TIM: clienti truffati da alcuni abbonamenti!

In questi giorni alcuni clienti Tim hanno visto le loro SIM completamente svuotate senza conoscere il reale motivo. L’intoppo ha colpito soprattutto i nuovi clienti, che dopo aver effettuato una ricarica non hanno avuto la possibilità di utilizzare la loro promozione poiché sospesa a causa del credito non disponibile.  A quanto pare è necessario fare attenzione ai servizi a contenuto!

Tim ha informato i clienti protagonisti della “truffa” che potrebbero attivarsi, involontariamente, abbonamenti che prelevano il credito dalla SIM e che basterà contattare il 119 per bloccare tutto.

Non è ancora ben chiara la modalità di attivazione di questi abbonamenti. Molto probabilmente i gestori telefonici permettono a diverse società di accedere al credito dei loro clienti per l’attivazione di servizi aggiuntivi che non sono stati mai richiesti dagli utenti. L’attivazione può avvenire quindi in ogni momento ad esempio visualizzando spot pubblicitari.

I servizi a contenuto purtroppo possono prosciugare il nostro denaro ma ogni operatore dovrà bloccare gli abbonamenti attivi se richiesto dal cliente. Per disattivare tutto basterà infatti contattare il 119 per i clienti TIM, il 115 per i clienti Wind e il sito ufficiale Vodafone per i clienti dell’operatore rosso.