WhatsApp: le nuove funzioni dell'aggiornamento di giugno stupiscono gli utenti

Nessuno ormai riesce a fare a meno dell’applicazione che tutti conoscono. Stiamo parlando chiaramente di WhatsApp, la celebre piattaforma per la messaggistica che ha più utenti di ogni altra applicazione al mondo.

Le statistiche sono ormai diventate una vera e propria formalità, con l’applicazione che non fa altro che ricevere nuovi riconoscimenti. Gli utenti non la mollerebbero per nulla al mondo, e tutto ciò sembra normale viste anche le funzioni che questa include. Molte di queste sarebbero state portate dei nuovi aggiornamenti durante l’ultimo anno che sono ormai un rito ben collaudato.

 

WhatsApp, il nuovo aggiornamento di giugno porterà due funzioni davvero imprescindibili

Tutti gli utenti che hanno sullo smartphone WhatsApp, sanno che questa include tante funzioni interessanti che però vengono modificate spesso. Ultimamente sono arrivate nuove feature che non servono altro che a migliorare la qualità dell’applicazione, ma sembra che ci sia altro pronto per gli utenti.

Leggi anche:  Whatsapp: un messaggio anonimo spaventa e mette in pericolo tutti gli utenti

Dopo la funzione che permette di registrare i messaggi automaticamente e senza premere sempre il tasto microfono, arriverà una funzione complementare proprio a quest’ultima. Si tratta infatti della possibilità di riascoltare i messaggi registrati prima di poterli inviare al destinatario. Questo sarà un modo per controllare almeno una volta ciò che si è detto nella registrazione.

Tutti sanno inoltre che le catene di Sant’Antonio spesso portano contenuti dannosi agli utenti WhatsApp. Proprio per questo il sistema ha deciso di introdurre un nuovo algoritmo che andrà a controllare proprio i contenuti delle catene al fine di evitare spiacevoli equivoci.