HUAWEI nel corso dell’evento di presentazione al MWC ha lanciato il nuovo MateBook X Pro. Parliamo di un portatile ultra-slim da 13,9 pollici con display Huawei FullView touch ed un rapporto screen-to-body del 91%. Arriva in due varianti di colore la Space Grey ed il Mystic Silver. La scocca è in metallo ed è caratterizzata da una finitura ruvida a taglio diamantato, con lo spessore di soli 14,6 mm. Il peso è pari ad 1,33 Kg.

E’ presente una doppia configurazione con processori Intel Core i7 o i5 di ottava generazione e scheda grafica NVIDIA GeForce MX150 con 2 GB di RAM GDDR5. La batteria integrata è da 57.4Wh e permette fino a 12 ore di riproduzione video 1080P, oltre a 14 ore di lavoro e 15 ore di navigazione.

Huawei annuncia il nuovo Laptop, il MateBook X Pro

 

Curioso che per proteggere la privacy degli utenti la fotocamera è stata posizionata tra i pulsanti della tastiera e per aprirla bisogna premere. Tra le porte troviamo un’anima Thunderbolt 3. Lo schermo ha una risoluzione 3K (3000×2000 pixel), con aspect ratio 3:2. Sono presenti ben 4 speaker curati grazie alla sinergia con Dolby Atmos. Come il precedente MateBook X, l’X Pro ha un pulsante di accensione con un lettore di impronte digitali integrato, che consente di accedere a desktop di Windows in 7,8 secondi da quando il dispositivo viene spento ed in 6,6 secondi dalla modalità standby.

Leggi anche:  Il Canada approva l'estradizione del CFO di Huawei, le prove sono sufficienti

Huawei sostiene di aver apportato diversi cambiamenti alla luminosità rendendola impressionante. Il tutto grazie allo schermo OLED che “traduce” le immagini in luminosità e colori mai visti prima.  E’ stato annunciato anche un adattatore multiuso che supporta la ricarica rapida tramite USB-C. Grazie a Huawei Share i consumatori saranno in grado di condividere i propri file e le foto molto più velocemente.