Huawei, il terzo produttore di smartphone al mondo, si sta preparando a lanciare la sua serie top gamma Huawei P20, P20 Plus e P20 Lite; la presentazione avverrà in occasione di un evento a Parigi il 27 marzo.

I nomi in codice dei device sono, rispettivamente, “Emily”, “Charlotte” e “Anne”, e – in precedenza – la loro presentazione sarebbe dovuta avvenire in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Tuttavia, tali piani sono stati successivamente cambiati, presumibilmente a causa della paura di essere oscurati dal Samsung Galaxy S9.

Nella giornata di ieri i ragazzi di XDA sono riusciti a estrapolare nuove informazioni relative a Huawei P20 Plus: lo smartphone avrà una batteria da 4.000 mAh. Tali informazioni sono state scovate analizzando il file firmware ottenuti condiviso da @FunkyHuawei.

Ora, scavando nel firmware del device, i ragazzi di XDA hanno scoperto che la partizione del firmware di Huawei P20 Plus contiene anche l’APK dell’Always on Display di Huawei. Ciò significa che l’app sarà preinstallata sul dispositivo sin dal momento del lancio.

L’unico smartphone Huawei dotato di funzionalità Always on Display è Mate 10 Pro, ovverosia il primo smartphone top gamma del produttore dotato di un display OLED QHD+.

Per quanto riguarda la batteria, come già detto in precedenza, sarà da 4.000 mAh. Ma non è tutto: la batteria del P20, invece, è da 3.320 mAh – una differenza abbastanza consistente tra i due modelli.

Una delle caratteristiche più particolari di P20 sarà la controversia tacca in cima al display: Notch, stile iPhone X. Huawei ha optato per questa soluzione in modo da implementare la nuova fotocamera Point Cloud Depth per competere con le funzionalità Animoji e Face ID di Apple.

Recentemente si è anche scoperto che l’ultimo firmware P20 è Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1. Sia il P20 che il P20 Plus presenteranno l’ultimo HiSilicon Kirin 970 di Huawei , lo stesso SoC della serie Huawei Mate 10 e Honor View 10 .