usb
Sembrerebbe che Google voglia essere una delle prime aziende ad adottare il nuovo standard della tanto famosa porta USB, il Type-C il quale approvato da qualche mese sta già riscuotendo molto successo.

Il primo devices di Google che adotterà il Type-C sarà il Chromebook Pixel, esso sarà un device davvero particolare in quanto sarà ufficialmente il primo notebook al mondo dotato di questo standard che permette, oltre ad avere miglioramenti in termini di velocità di trasferimento, anche di migliorare la conduzione dell’elettricità, infatti parliamo di oltre 100W massimi, cosa che va ben oltre il necessario e che garantisce dei componenti che potranno resistere notevolmente meglio ai vari stress a cui sono sottoposti.
Tuttavia questo Chromebook sarà solo il primo, infatti Mountain View avrebbe annunciato che tutti i prossimi devices, Nexus incluso, saranno dotati di questo nuovo standard, insomma, un “all-in” di Google per permettere la diffusione rapida delle nuove porte USB, le quali grazie alla concorrenza saranno certamente adottate anche da altri produttori i quali cercheranno di pareggiare i conti e di non limitarsi al solo inseguire il papà di Android.
Non è tutto, proprio grazie alla particolarità della Type-C USB, sarà possibile utilizzare gli stessi connettori di ricarica (e magari anche gli stessi carica-batterie) per notebook e smartphone, con un notevole risparmio economico e ovviamente, la possibilità di avere finalmente una ed una sola porta, realmente universale e adatta davvero a tutti i dispositivi possibili ed immaginabili, non sembra fantastico vero?
Il tutto come detto prima, inizierà entro il prossimo anno, ma come sappiamo il Google I/O si sta avvicinando, e certamente c’è da aspettarsi qualche indiscrezione in merito!
[via]