rp_facebook.jpg

Facebook, lo sappiamo, non è nuova a voler presentare nuovi servizi; per questo motivo, la notizia proveniente dal Financial Times, molto probabilmente non vi stupirà. L’azienda starebbe per diventare anche un servizio che permetterà agli utenti di pagare online.

In Irlanda, Facebook sarebbe a pochi passi dall’approvazione della creazione di un servizio che permetta agli utenti di depositare il denaro sul social network (chiamato anche e-money) ed usufruirne per pagare in loco, ma anche in tutto il resto d’Europa tramite il “passporting”.

L’azienda, dal canto suo, non ha voluto commentare la notizia, ma stando ai rumors, starebbe anche contrattando con altre startup inglesi operanti nel campo del trasferimento di denaro internazionale online.

Leggi anche:  Facebook: il titolo perde oltre il 20% in borsa; il mercato non perdona

Al momento, naturalmente, la notizia è da prendere con la dovuta cautela, il Financial Times, sebbene sia più che autorevole, ha pur sempre riportato un rumors e non un comunicato stampa. Detto questo, cosa ne pensate di un Facebook dal quale potrete anche pagare online?

via