Shazam si è aggiornato ad una nuovissima versione che consente l’utilizzo del chip NFC. Se siete curiosi di sapere a cosa serve questa funzione continuate a leggere questo articolo.

Chi di voi non ha mai sentito parlare di questa fantastica applicazione? Voi vi direte: “ la conosciamo già, perché ha deciso di scriverci un articolo proprio su questa?” La risposta è semplice! È appena stato rilasciato l’aggiornamento ufficiale, che oltre alle solite opzioni di riconoscimento delle canzoni, adesso è stato implementato l’utilizzo del chip NFC (Near Filed Communication), presente su tutti gli smartphone a partire dal Nexus s, e questo ci permette di condividere i cosìdetti “tag” delle canzoni rilevate con gli altri, solo con il semplice tocco tra i due telefoni! È possibile ottenere questa applicazione dal play store, ne
esistono di 2 versioni, quella free e quella a pagamento! Cosa aspettate a provarlo?

Changelog ufficiale:

  1. • Condivisione istantanea con Android Beam: apri semplicemente un tag, mantieni il retro del tuo telefono contro quello del telefono del tuo amico, e “tocca per trasmettere” per scambiare i tag e condividere la tua musica preferita, video, offerte speciali e di più
  2. • Nota: entrambi i dispositivi devono avere il NFC abilitato – è possibile controllare questo nelle impostazioni del telefono

[app]com.shazam.android[/app]