Il prossimo Pixel avrà due Notch
Il prossimo Pixel avrà due Notch

Il Notch è stato introdotto da Apple con il suo iPhone X presentato lo scorso settembre. Da quel momento molti produttori hanno successivamente deciso di utilizzarlo a loro volta. Secondo le ultime indiscrezioni, il prossimo Pixel ne avrà addirittura due.

Gli utenti sono abbastanza divisi sulle opinioni che hanno del Notch, in molti lo amano e in molti lo odiano. Il Notch non è altro che la barra nera posta in alto allo smartphone per utilizzare più spazio possibile per lo schermo.

Il prossimo Google Pixel avrà due Notch

La notizia di un doppio Notch nel prossimo Google Pixel arriva da una fonte interna all’azienda. Si tratterebbe di una soluzione che punta ad eliminare il problema dell’integrazione del lettore d’impronte sotto al display. Anche perché il lettore sotto al display è ancora una tecnologia non del tutto pronta. L’utilizzo di un doppio Notch porterebbe quindi alla massimizzazione del rapporto tra schermo e smartphone.

Così facendo, si potrebbe mantenere il lettore d’impronte digitali nella parte anteriore dello smartphone anche se, del lettore nella parte posteriore nessuno si è mai lamentato. Un Notch rimarrebbe nella posizione che tutti conosciamo, in alto in centro e l’altro andrebbe a finire sempre al centro ma in basso allo smartphone.

Questa soluzione sembra essere arrivata dopo un lungo lavoro per ottimizzare il display. Gli utenti, se le indiscrezioni si riveleranno vere, saranno testimoni di una grande innovazione tecnologica. Ancora non sappiamo le dimensioni che questo nuovo Notch potrebbe avere e di come si utilizzerebbe, non ci resta che attendere maggiori notizie o magari, un comunicato ufficiale dell’azienda.