YouTube utilizza San Valentino come il momento opportuno per fare una serie di annunci relativi al suo servizio TV live e on-demand, YouTube TV. Il primo annuncio riguarda l’aggiunta di nuovi canali, compreso l’accesso a Adult Swim, Cartoon Network, CNN, TBS, TNT, truTV e Turner Classic Movies (TCM). Inoltre, NBA League Pass e MLB.TV.

Le nuove aggiunte non sono associate a costi aggiuntivi corrispondenti. YouTube conferma l’unico pacchetto disponibile a un prezzo fisso al mese. Anche se il prezzo è rilevante solo per i clienti esistenti e coloro che si iscrivono al servizio nelle prossime settimane. Come con l’espansione del canale, YouTube ha annunciato che a partire dal 13 marzo il costo del pacchetto di base però aumenterà di 5 euro al mese. Pertanto, il 13 marzo è attualmente la scadenza per coloro che desiderano iscriversi al servizio, ottenere l’accesso ai nuovi canali, bloccando anche il costo mensile.

Nuovi prezzi e nuovi canali in arrivo per YouTube TV, per il momento negli USA.

Oltre ad ampliare la gamma di canali, YouTube ha annunciato anche una maggiore disponibilità di YouTube TV negli Stati Uniti in generale. Questo è un servizio che è ancora tecnicamente in versione beta. Infatti, il servizio deve ancora arrivare in un certo numero di sedi negli Stati Uniti. L’annuncio di oggi, tuttavia, sembra confermare che nelle prossime settimane YouTube TV diventerà disponibile per prodotti come Dayton, Honolulu, Lexington, Mobile, Richmond e Syracuse. Ciò significherebbe che YouTube TV sarà disponibile “per oltre l’85% delle famiglie statunitensi” d’ora in poi. Oltre all’accesso a più di 50 reti, YouTube TV offre anche il cloud DVR (senza limiti) e l’opzione di condividere un singolo abbonamento con fino a sei persone. Infine, come la maggior parte dei servizi di TV in diretta della new age, utilizza un abbonamento mensile senza alcun impegno.