Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus saranno annunciati alla fine di questo mese, e mentre aspettiamo l’evento di presentazione ufficiale – che, ricordiamo, si terrà in occasione del MWC 2018 il 25 febbraio – possiamo ammirarne il design finale grazie ad alcuni dummy ‘ufficiosi’.

Queste unità fittizie sono state prodotte da GooMea, e verranno probabilmente utilizzate dai produttori di cover per realizzare accessori su misura.

Come potrete vedere nella galleria a fine articolo, il dummy di Galaxy S9 è dotato di una singola fotocamera sul retro, mentre il fratello “Plus” gode invece di due sensori. Entrambi i dispositivi hanno un lettore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali sul retro, posto immediatamente sotto la fotocamera.

Dovrebbero essere realizzati in metallo e vetro, proprio come i suoi predecessori; non mancheranno un sensore per la frequenza cardiaca e jack per cuffie da 3,5 mm – posto nella parte inferiore, assieme alla porta USB Type-C e altoparlante.

Il tasto di accensione / blocco si trova sul lato destro, mentre il bilanciere del volume e tasto Bixby a sinistra. Interessante notare come la curvatura del display sia leggermente ridotta rispetto a Galaxy S8.

Samsung Galaxy S9 e S9 Plus saranno basati sul potente chipset Snapdragon 845 nelle loro edizioni Cina e Stati Uniti, mentre nella variante internazionale troveremo Exynos 9810.