Versione Active di Galaxy S9?
Versione Active di Galaxy S9?

Samsung ha confermato da pochi giorni la data del lancio del nuovo Galaxy S9 in occasione dell’evento Samsung Unpacked 2018, il 25 febbraio. Inizialmente i device presentati saranno due, la versione standard e quella “Plus”.

Secondo delle informazioni trapelate dall’azienda sud coreana nelle ultime ore, potrebbe successivamente arrivare anche una versione Active oltre al Galaxy S9 e S9 Plus.

Indiscrezioni fanno pensare ad una versione Active del nuovo Galaxy S9

All’interno di una lista dell’azienda contenente nomi in codice dei prossimi dispositivi Samsung, sono stati trovati: star, star2 e astarqlte. Di questi, sappiamo che i primi due nomi sono riservati ai top di gamma che vedremo presto. Sul nome Astarqlte invece abbiamo qualche dubbio, potrebbe indicare l’arrivo della versione Active di Galaxy S9.

La lettera Q fa pensare che potrebbe montare un processore Qualcomm Snapdragon basato su tecnologie LTE. Ovviamente, è anche possibile che il nome indichi una versione completamente diversa da quella Active. Le nostre sono solo delle ipotesi. Anche se è ormai dal 2013 che Samsung ci offre una versione Rugged dei top di gamma che produce.

Leggi anche:  Sorpresa Galaxy S9 ed S9 Plus: ecco i render di un noto produttore di cover

Al momento, queste sono tutte le informazioni che abbiamo sul modello Active, anche se possiamo ipotizzare un display flat a 5.8 pollici e una batteria più grande di quello presentato tra poco. Per restare informati sull’argomento, potete scaricare la nostra nuova applicazione TecnoAndroid per sistemi operativi Android da Google Play.