WhatsApp: multa per tutti gli utenti Vodafone, TIM, Tre e Wind per 225 euro

Il mondo in generale, così come quello di WhatsApp, offre spesso tante gioie che portano avanti quelli che sono gli scopi principali di ogni persona. Infatti c’è da dire che spesso, proprio grazie a quest’app, molte persone evitano spostamenti e scocciature varie.

C’è anche da dire al contempo che sono tanti i pericoli da affrontare e le peripezie che si possono presentare sul cammino odierno di ognuno. Infatti, oltre alle tante funzioni e agli aggiornamenti che siamo abituati a vedere, ci sono alcuni pericoli abbastanza grandi.

WhatsApp: la questione della multa da 225 euro per TIM, Vodafone, Wind e Tre

Da qualche tempo molti utenti lamentano una nuova situazione che si sta venendo a creare e che non accenna a placarsi. Si tratta di una multa in arrivo a tutti in chat da qualche settimana, la quale rappresenterebbe un vero e proprio allarme.

Ad annunciarci il tutto in chat sarebbe un messaggio di testo che proverrebbe dalle solite e mai amate catene. Nel contenuto c’è scritto di una multa da 225 euro che interessa tutti gli utenti Vodafone, TIM, Wind e Tre, i quali sono stati colpiti per alcune irregolarità inerenti al contratto.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il metodo per evitare di essere spiati da amici e parenti

Alla fine del testo, tutti gli utenti troveranno poi un link che servirà a verificare se la multa abbia colpito pure nel loro caso. Aprendo l’url apparirà un apposito box dove inserire il proprio numero di telefono, in modo da effettuare un controllo.

Peccato che così facendo i truffatori che hanno ideato il tutto non faranno altro che attivare tanti abbonamenti esaurendovi il credito residuo. Detto ciò dunque state molto ma molto attenti a queste truffe, potrebbero rovinarvi la giornata e non solo.