Nokia 6
Buone notizie per i possessori di Nokia 6. È in distribuzione un nuovo aggiornamento software per lo smartphone che secondo quanto riportato nel changelog ufficiale riceve le patch di sicurezza Android più recenti. Si tratta delle patch del mese di gennaio, particolarmente importanti per il numero di falle corrette e la portata delle stesse.

Per fare un esempio tra queste c’è anche Spectre, di cui vi abbiamo parlato nello specifico in questo articolo, e che consentiva a malintenzionati di accedere a porzioni di memoria del sistema operativo contenenti informazioni preziose e sensibili. Aggiornare, dunque, è fondamentale se volete mantenere alta la sicurezza del vostro smartphone.

Inutile installare antivirus dedicati, basta mantenere aggiornato il software ed evitare l’installazione di applicazioni fuori dal Play Store di Google. L’aggiornamento, pesante circa 120 MB, è già disponibile per i Nokia 6 No-Brand venduti in Italia e in Europa. Il download e l’installazione, una volta confermati, vengono eseguiti nel giro di poco tempo.

Se il vostro smartphone non vi ha segnalato la presenza di questa versione avviate voi stessi la ricerca manuale tramite le impostazioni. Dal menu apertosi scorrete le voci fino a trovare quelle dedicate agli aggiornamenti. Il nostro consiglio è quello di ricercare ma anche scaricare ed installare il tutto con il WiFi attivo e la batteria carica.

Nokia 6, disponibili le patch di gennaio

NOKIA UNA DELLE AZIENDE PIÙ VELOCI NEL MONDO ANDROID

Android, per quanto versatile e potente, è tristemente noto per la sua eccessiva frammentazione. Questo significa che ci sono troppe versioni del sistema operativo mobile di Google in circolazione, diverse tra di loro. Aggiornare, dunque, diventa particolarmente complesso per i produttori ma Nokia sta dimostrando di tenerci ai suoi utenti.

È una delle aziende più veloci nell’assicurare la migliore esperienza utente grazie a continui aggiornamenti, puntuali e veloci anche se si tratta di “sole” patch di sicurezza. Un impegno che anche i possessori dei suoi smartphone hanno riscontrato e che stanno apprezzando nelle varie community dedicate ad Android.

Noi, da appassionati prima che addetti ai lavori, non possiamo che essere contenti.