HTC Desire 830

All’inizio di questa settimana la divisone mobile di HTC ha rilasciato i dati finanziari riguardanti le entrate per il mese di Ottobre 2017 e, purtroppo, nonostante i suoi sforzi riguardanti il lancio del suo ultimo top di gamma, l’ HTC U11, sembra che la società continui il proprio declino, in quanto i ricavi diminuiscono su base mensile ed annuale.

Nonostante l’acquisizione da parte di Google, i dati restano drammatici

Google

Le entrate totali di HTC da Gennaio ad Ottobre 2017 hanno raggiunto l’1,75 miliardi di dollari, il che rappresenta un calo del 18,18% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, e per tutto il mese di Ottobre 2017 i ricavi di HTC sono scesi del 6,86% rispetto al mese precedente, con un guadagno di 200 milioni dollari rispetto ai 215. Inoltre, rispetto ai 268 milioni di dollari, fatti registrare nell’Ottobre 2016, HTC ha registrato un 25,79% in meno . Ciò nonostante il telefono di punta di quest’anno, l’HTC U11, ha garantito vendite migliori rispetto ai precedenti modelli di smartphone, tra cui HTC 10 e HTC One M9. Tuttavia, la società sta continuando a puntare sul segmento di mercato degli smartphone e, solo, alcuni giorni fa ha presentato due nuovi modelli basati sull’U11, ovvero l’HTC U11 Plus e l’U11 Life.

Questi prodotti saranno disponibili sul mercato nelle prossime settimane e l’azienda spera di lasciare un segno positivo sui ricavi dei prossimi mesi. Da notare però, come almeno per ora, HTC non sembra avere alcuna intenzione di distribuire l’U11 Plus negli Stati Uniti, potendo danneggiare le stime di vendita nel prossimo periodo. HTC sta combattendo con la diminuzione dei ricavi da anni, nonostante i suoi sforzi per creare caratteristiche ed esperienze uniche, tali di surclassare la concorrenza e far tornare a brillare lo storico marchio.

Nell’agosto del 2017 i ricavi consolidati dell’azienda hanno toccato il livello più basso degli ultimi 13 anni, immediatamente sommersi dalla notizia dell’acquisizione di una parte della società da parte di Google. Il colosso di Mountain View, all’inizio di Settembre ha acquisito la divisione che si occupa della progettazione dei Pixel ed il settore dedicato alla realtà virtuale per la somma di 1,1 miliardi di dollari. Non è del tutto chiaro come la società  taiwanese continuerà a muoversi dopo il rilascio di HTC U11 Plus e U11 Life, ma speriamo che questi due dispositivi contribuiranno ad un risultato finanziario decisamente più favorevole.