Facebook MessengerMessenger diventa competitiva: questa app di messaggistica, ha la qualità di aggiornarsi in continuazione tanto che i milioni di utenti, si lasciano sfuggire allettanti funzionalità nascoste. Con questa breve guida, vi invitiamo ad usare messenger al suo massimo potenziale.

Al pari di Whatsapp: Ormai quasi tutte le funzionalità di Whatsapp, sono disponibili anche sulla chat di Facebook: inviare posizioni, foto, video, messaggi vocali. È compresa la possibilità di aggiungere foto e video per un tempo limitato di 24 ore, le conferme di lettura, le chiamate, e le videochiamate, e via discorrendo..

Creazione di Eventi: quest’utilissima funzione, permette ad un partecipante di una chat di creare un evento interno (visibile solo ai partecipanti della chat). È una delle funzionalità che si scoprono premendo il pulsante (+) in basso a sinistra la classica schermata della conversazione. Basta poi selezionare ora e giorno, e successivamente dare un nome al piano aggiungere un luogo e confermare o meno la propria partecipazione. Al momento desiderato, i partecipanti della chat riceveranno un promemoria, che siano attualmente online o meno. Con questa funzionalità messenger rende la conversazione fra gruppi, a dir poco organizzata: l’evento si fisserà in alto, e non sarà necessario scorrere i numerosi messaggi, cercando il target fra mille parole.

Personalizzazione Chat: Come distinguere un utente importante? La personalizzazione della chat, rende la conversazione unica: cliccando sul pulsante dettagli in alto a destra la schermata di conversazione, si aprono numerose opzioni, tra cui la possibilità di gestire le notifiche, il colore della schermata, l’Emoji (che si andrà a sostituire al classico pollicione in su), e i soprannomi (un utente può rinominare tutti i partecipanti!). inoltre tra i dettagli è possibile ritrovare tutti i media condivisi nella conversazione e la possibilità di salvarli sullo smartphone.

Conversazione segreta: Sempre nella ricchissima sezione “Dettagli”, vi imbatterete nell’opzione “Accedi alla conversazione segreta”: come messenger stesso vi comunica, le chat di messenger sono sicure, ma in questa particolare schermata i messaggi sono crittografati da un dispositivo all’altro (è possibile confrontare le chiavi di identità con l’utente). La schermata che vi troverete davanti è di colore nero, non modificabile. Tutto ciò che è condiviso in questo spazio, non è direttamente visibile nella “conversazione normale” . Tuttavia i contenuti da inviare sono inferiori: Non è possibili inviare file audio e GIF animate. Inoltre non è possibile giocare, ma per questo ci sono le conversazioni normali: Qui vi è l’utile funzione timer, che permette di rendere a tempo i contenuti che inviate, subito dopo la lettura dell’altro utente. La conversazione comparirà come una normale nella schermata, con la differenza di un piccolo lucchetto sulla foto dell’utente.

Leggi anche:  Germania, è rivoluzione: un insulto su Facebook può costare sino a 50 milioni di euro

Giochi: Questa sezione ricchissima, apre un mondo. È facilmente accessibile premendo l’icona (+), direttamente dalla conversazione o nella striscia in basso. Sono disponibili istantaneamente (senza dover scaricare nulla di più), tantissimi giochi, tra cui gli immancabili classici, come pacman e snake. I giochi permettono di mantenere un contatto diverso e divertente con la persona durante tutta la giornata: un gioco proposto in chat può diventare un’agguerrita sfida, e l’altro può giocare in qualsiasi momento il proprio turno. Inoltre direttamente sulla schermata della chat è possibile giocare a basket (solo su cellullare), cliccando due volte sull’emoji della palla da basket.

Dolci allegati: Messenger è più interattiva che mai: inviando in chat @dailycute , comparirà in schermata un link imgur, che vi mostra immagini che vi scalderanno il cuore. Un ottimo intermezzo per farsi perdonare, se non avete già trovato qualcosa, fra gli adesivi, le emoji e le GIF. È inoltre probabile che sempre più allegati saranno disponibili, digitando le parole chiavi.

Bot: Una sorprendete funzione, viene data dalla finestra per cercare: Da qui, una seconda striscia di suggerimenti mostra i Bot. Si può iniziare a chattare con questi simpatici amici digitali in qualsiasi momento, è c’è veramente di tutto, con la possibilità di settare promemoria o di imparare l’inglese in una semplice conversazione.

Facebook Messenger non è utilizzato come Whatsapp, ma proprio questo, rende gli sviluppatori sempre alla ricerca di migliorie e nuove funzionalità, che non sapevi ti fossero indispensabili! Le pecche che molti utenti trovano a quest’app, riguardano la pesantezza e la necessità di scaricare un ulteriore app in aggiunt a facebook: entrambe sono correggibili utilizzando Messenger Lite, un’app più leggera e immediata, che fa da ottima chat Facebook.

Che aspettate? Correte ad esplorare voi stessi le funzionalità di Facebook Messenger, non è neanche necessario avere Facebook!