A partire dal lancio di Android KitKat, Google è stata sempre molta attenta a dare ai suoi utenti Android il meglio delle funzionalità ed il massimo livello di opzioni di personalizzazione. Ma ancora molte funzioni e caratteristiche non erano state del tutto sviluppate.

Sono tante le nuove funzionalità introdotto con il nuovo update

L’azienda ha appena lanciato la sua nuova versione Android nel corso di una presentazione lampo del 21 Agosto e lo ha nominato Oreo. Inoltre, la società afferma che la nuova versione è molto più intelligente, veloce e che fornirà un’esperienza più potente. Beh, come Android 8.0 è prossima a milioni di dispositivi, pensiamo che la nuova realese sarà la versione migliore di sempre. Grazie ai colleghi di Gizbot, abbiamo analizzato due ragioni per cui può essere considerato tale.

L’applicazione in background verrà controllata e cancellata

Uno dei problemi per cui gli utenti erano costantemente preoccupati era il consumo di RAM e di batteria causato dalle applicazioni in background. Gli appassionati di Android sanno come cancellarle dal sistema ma non tutti sapevano o ancora sanno come chiudere le applicazioni in esecuzione sullo sfondo. Con Oreo, viene finalmente eliminato il processo di eliminazione manuale. Non è, più, necessario andare a spulciare nelle impostazioni del telefono o installare applicazioni aggiuntive per eliminare questo annoso problema.

Leggi anche:  Nokia 4 potrebbe arrivare al MWC 2018 con a bordo uno Snapdragon 450

Inoltre, il nuovo Android 8.0, lo fa in modo intelligente. Questo non solo consente di risparmiare il consumo di RAM e di batteria, ma permette di salvare i vostri dati senza il rischio di perdere quelli più importanti. Il sistema infatti vi permetterà, ad esempio, nello stesso tempo di ascoltare la musica dall’app che avete aperta in background e nel frattempo sfogliare le varie notifiche sui social network o pagine internet.

Ben presto imparerete ad utilizzare Autofill

Nell’era in cui siamo collegati a ben 6 account nello stesso momento, la gestione delle password e dei nomi utente è abbastanza faticosa. Anche se il modo migliore per rimanere sicuri è memorizzarle, con l’avvento di diverse applicazioni che ci facilitano il compito e ci evitano di ricordare tutto a memoria, ora, anche l’installazione di App che hanno questo compito potrebbero risultare abbastanza inutile. L’ultima versione di Android Oreo è ora in grado di salvare automaticamente le password ed i nomi utente. Inoltre, gli utenti ora non dovranno ricorrere, più, alla classica opzione di copia ed incolla da una scheda o da un’applicazione all’altra per accedere al proprio account. Questa è una delle migliori opzioni aggiunte con il nuovo aggiornamento. E voi, cosa ne pensate del nuovo Android O?