tre wind vodafone tim

Con la fusione tra Tre e Wind, si è reso necessario un aggiornamento delle offerte disponibili, specialmente quelle verso i nuovi clienti con nuove soglie, nuovi pacchetti e nuovi costi. Una volta completato questo processo, Tre ha potuto renderle visibili ai clienti, immettendole sul mercato, che andremo a scoprire passo passo con una visione dettagliata per chi volesse puntare su Tre come gestore telefonico nel prossimo futuro.

Diverse sono le promozioni disponibili con e senza smartphone, a cominciare dalle tre All-in Master; Prime e Start.

All-in Master

E’ senza dubbio la più completa, infatti garantisce minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, più 500 messaggi e ben 30 gigabyte di internet col 4G. L’offerta prevede anche Giga Bank, ovvero l’utilizzo nel mese corrente dei giga inutilizzati il mese precedente. La spesa mensile prevede un esborso di 19 euro ed è pagabile solo tramite conto corrente o carta di credito, con un costo di attivazione gratuito a patto che si rimanga in Tre per almeno 12 mesi. In caso contrario è previsto un addebito di 49 euro, senza dimenticare che la promo è attivabile online e in negozi Tre fino al 23 luglio salvo proroghe.

 

All-in Prime

All-in Prime invece ha un costo di 14 euro al mese e comprende sempre minuti illimitati verso tutti, 15 giga di connessione dati e 500 messaggi. Anche in questo caso sono presenti le stesse clausole della Master, come anche la presenza di Giga Bank.

All-in Start

La terza ed ultima promozione All-in, la Start, è la meno completa delle tre, in quanto presenta sempre la stessa condizione sulle chiamate, ovvero illimitate verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili, 500 messaggi e 5 gigabyte di internet, sempre con l’ausilio del 4G. Il costo di attivazione è gratuito mentre il costo mensile è pari a 9 euro. Giga Bank è presente anche con questa offerta e le mensilità vanno pagate con carta di credito o conto corrente. Anch’essa valida fino al 23 luglio salvo proroghe.Tutte le promo All-in presentate, sono abbinabili ad uno smartphone.

Leggi anche:  Vodafone: ecco tutte le nuove offerte attivabili dal 17 novembre

Per chi effettua la portabilità del numero o attiva una nuova SIM

Passiamo ora a parlare di Play GT5, offerta disponibile su ricaricabile senza la possibilità di abbinare uno smartphone. Ha un costo settimanale pari ad 1,25 euro, ovvero 5 euro mensili, con soglie che vanno dai 250 minuti verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili ai 2,5 giga byte di connessione dati in 4G, ricordando inoltre che le soglie sono espresse nell’arco della settimana. L’offerta valida per i nuovi clienti è sottoscrivibile esclusivamente con carta di credito e non ha vincoli. Il suo costo di attivazione è di 9 euro ed è valido solo per i nuovi clienti che richiedono la portabilità del proprio numero(MNP) da Tim e Operatori Virtuali come PosteMobile.

La vera novità riguarda All-in 20, offerta pensata per nuovi clienti affetti da cecità e sordità, grazie alla quale, corrispondendo a Tre una cifra pari a 9 euro mensili, riceveranno in cambio 2000 messaggi verso tutti i numeri nazionali, minuti illimitati, quindi verso tutti i numeri con operatori diversi, più la bellezza di 20 gigabyte di connessione dati. Il contratto prevede il pagamento con conto corrente o carta di credito, dalla durata di 12 mesi. Il costo di attivazione fino a qualche tempo fa prevedeva il costo di 58 euro, ma con le nuove offerte i nuovi clienti possono attivare la promo con soli 9 euro, per chi invece richiede la portabilità del numero, è attivabile gratis invece di 49 euro.