Galaxy Note 8

Galaxy Note 8 avrà un Infinity Display enorme, davvero enorme. Questo è quanto sostengono i rumors e le varie indiscrezioni non ufficiali che stanno circolando in rete queste ultime settimane. Quest’anno Samsung ha stravolto il design dei propri dispositivi di punta, Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus, e pertanto è pensabile che il colosso di Seoul faccia lo stesso anche con il prossimo dispositivo della serie Galaxy Note. Questa mossa potrebbe contribuire a far dimenticare agli utenti la vicenda che ha interessato il Galaxy Note 7, ritirato dal mercato ormai più di sei mesi fa.

Con l’introduzione dell’Infinity Display su Galaxy Note 8 vedremo anche il nuovo aspect ratio di 18.5:9. La dimensione dello schermo toccherà i 6.3 pollici. La sensazione di infinità che vedremo sul nuovo Note 8 pertanto sarà ancora maggiore. Rispetto al Galaxy S8, il display del nuovo Note 8 dovrebbe accogliere il sensore di impronte digitali. Ciò significa che sarà possibile sbloccare il dispositivo con la propria impronta digitale toccando lo schermo (e non andando alla ricerca del sensore sul retro, come avviene invece su Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus).

Leggi anche:  Samsung Galaxy, ecco quali smartphone riceveranno Android 8.0 Oreo e quali no

Su Galaxy Note 8, inoltre, dovrebbe debuttare la doppia fotocamera posteriore, il grande assente su Galaxy S8. Su Note 8 dovrebbe essere eseguito Android 7.1.1 e non Android O. Questo potrebbe essere l’unico “puntino nero”. Forse gli utenti che acquisteranno il Note 8 non saranno proprio contentissimi di non poter disporre subito di Android O (che potrà comunque essere installato in seguito).