Tim-Prime-GO
Brutte notizie per i clienti dell’operatore telefonico

TIM Prime GO potrà essere disattivato al costo di 3 euro. Il piano tariffario dell’operatore telefonico, che ha un costo di 0,49 euro a settimana da sommare al costo della propria offerta, può essere sostituito con uno gratuito. Per effettuare però questa operazione, è stata prevista una somma da pagare.

TIM Prime GO disattivabile al costo di 3 euro

La logica è quella di migrare, come piano tariffario, da TIM Prime GO a TIM Base New, che è gratuito. Il tutto può essere gestito attraverso il call center dell’operatore, ed il passaggio costa 3 euro. Una cifra senza dubbio importante considerando la natura dell’operazione, ma tant’è.

Del resto, Prime GO impatta di ben 2 euro nel pagamento mensile. Questo significa che, conti alla mano, ha un costo di 26 euro l’anno (considerando 13 mensilità). È probabilmente su questi calcoli che si è basata la strategia commerciale dell’operatore telefonico.

Sarà dunque molto interessante verificare in quanto effettueranno il passaggio verso Base New. Un’operazione, è bene sottolinearlo, che fino al 1 maggio 2017 è stata gratuita per i clienti TIM. Occorre comunque ricordare come abbandonare Prime GO sia possibile anche attraverso l’app mobile ed il sito web. Staremo a vedere quello che accadrà.

Leggi anche:  TIM, ecco come avere sino a 250 euro di ricarica con questa incredibile iniziativa