iphone
Usare uno smartphone è la base per le nuove generazioni

Le nuove generazioni sono sempre più native digitali. Un ulteriore dimostrazione arriva da un bambino di 4 anni che ha salvato la propria madre utilizzandone l’iPhone. L’audio della chiamata di emergenza è stato diffuso dai media inglesi. Roman, il nome del bimbo, ha utilizzato lo smartphone e l’assistente vocale Siri per chiamare il numero delle emergenze.

Un ulteriore plauso va all’operatrice e alla sua prontezza d’intervento. Infatti ha cercato di porre domande semplici ed immediate a Roman per non spaventarlo ulteriormente. È stato così possibile risalire all’indirizzo di casa. In questo modo è stato possibile inviare immediatamente un ambulanza e salvare la donna priva di sensi.

Dopo l’intervento dei medici si è potuto ricostruire l’intervento di Roman. Il bambino ha utilizzato le impronte digitali della mamma per sbloccare l’iPhone. Successivamente per chiamare il numero delle emergenze ha chiesto aiuto a Siri che ha inoltrato la chiamata.

Si tratta di una storia con un lieto fine per fortuna. In ogni caso evidenzia come sia importante, anche in tenera età apprendere l’uso corretto di smartphone e sistemi elettronici in generale. Inoltre dovrebbe essere un ulteriori incentivo ad insegnare ai propri figli fin da subito informazioni importanti come l’indirizzo di casa o eventuali numeri di primo intervento.

Leggi anche:  Pokémon GO, dal 20 novembre non funzionerà più su questi smartphone