WhatsApp

Non ha fine l’escalation dei virus in giro su Whatsapp. Questo che vi presentiamo oggi però è quello tra i più pericolosi, poiché anziché andare ad intaccare la salute del proprio smartphone riesce ad entrare in contatto con i dati personali – tra cui quelli bancari – presenti nel nostro device, permettendo in questo modo agli hacker di impadronirsi delle generalità con cui potenzialmente rubarci dei soldi.

Come quasi la maggior parte dei trojan, anche questo è trasmesso tramite catene di messaggi che si spostano da rubrica a rubrica. In questo caso il messaggio che arriva sul nostro smartphone ci invita a cliccare su un fantomatico link per scaricare delle “bellissime nuove emotion di Whatsapp”. Una volta che l’utente ha cliccato sul link il gioco è fatto, poiché sul device sarà installato un file che invierà tutti i nostri dati personali a chi si trova dietro questa truffa virtuale.

Tra i dati ovviamente quelli che spiccano sono i dati bancari, perché grazie a questi, gli hacker potranno semplicemente entrare nei nostri conti correnti ed in alcuni casi anche spendere i nostri soldi a distanza. Secondo le stime della Polizia – che ha presentato questo trojan dalla sua pagina Facebook “Una vita da social” – sono già molte le persone che sono incappate in questo inganno.

Leggi anche:  Dopo la Nutella, è il turno della Coca Cola: attenzione alla bufala che gira su WhatsApp

L’invito a fare attenzione è rivolto a tutti gli utenti Whatsapp anche se i possessori di cellulari Android sono maggiormente a rischio rispetto a chi possiede un Iphone, visto che questo tipo di file infetti, secondo gli esperti, spesso e volentieri non riesce a permeare il sistema operativo iOS.