intel core
La line up dei processori Intel Core

Grazie ad alcune vie traverse, possiamo conoscere alcuni dettagli inediti sulla line up dei processori Intel Core di 7° Generazione. Infatti in un documento informativo riguardante il nuovo PC convertibile prodotto da HP della serie Pavilion, modello x360 m1, viene menzionato tra la dotazione dei processori anche l’ Intel Core i3-7100U.

Questo processore fa parte della nuovissima famiglia Intel Kaby Lake il cui esordio è previsto verso la fine di questo anno. Intel Core i3-7100U sarà caratterizzato da un processore Dual Core a 2.4 GHz con potenza di 15 watt e 3 MB di cache L3. Il pocessore inoltre avrà anche un nuovo chip grafico integrato Intel HD Graphics 620 le cui performance assicurano il supporto ai giochi più recenti grazie alle nuove librerie DirectX 12 ed inoltre sarà in grado di gestire flussi video con risoluzione pari a 4K.

Ma l’i3 non sarà l’unico processore disponibile per questo convertibile HP, infatti il documento riporto anche la presenza di un Pentium N4200 da 1.1 GHz che può arrivare fino 2.5 GHz in modalità turbo e di un Celeron N3550 da 1.1 GHz con possibilità di arrivare a 2.4 GHz. Entrambi questi processori sono da 6 watt e rispondono ad esigenze in cui le prestazioni non sono così fondamentali.

Leggi anche:  Intel Core i7-8700K batte qualsiasi record e supera i 7,4 GHz con l'overclocking

Ricordiamo che questo Core i3 Kaby Lake rientra nella famiglia delle Kaby Lake U, ossia i processori pensati e studiati per i dispositivi ultra portatili e come accade spesso ultimamente anche device fanless. La dissipazione del calore avviene in maniera del tutto passiva, quindi questi processori non devono scaldare troppo e allo stesso tempo devono garantire performance di alto livello.

Le versioni Kaby Lake Y invece andranno a prendere il posto delle versioni M degli attuali processori, ossia quei processori il cui obiettivo principale è il risparmi energetico che possiamo trovare sui dispositivi come tablet e convertibili. Infatti il consumo medio previsto è di 4.5 watt senza dimenticare comunque le performance grazie alla scheda grafica grafica integrata Intel HD 615.

Possiamo considerare Kaby Lake un’evoluzione di SkyLake basato sempre sul processo produttivo a 14nm quindi non ci sarà un cambiamento netto di prestazioni. In ogni caso, Intel è già al lavoro per la prossima evoluzione che prevede il passaggio del processo produttivo a 10 nm, che prenderà il nome di Cannonlake con il lancio previsto al momento per il 2017.