La versione 2015 del Samsung Galaxy A8 nella colorazione Gold

La gamma A 2016 di smartphone targati Samsung sta riscuotendo un ottimo successo in termini di vendite, grazie a caratteristiche tecniche di livello unite ad una grande attenzione per la parte costruttiva. Visti dunque questi risultati sul mercato, l’azienda coreana si prepara a lanciare un nuovo componente di questa serie, ovvero il Galaxy A8 2016.

Si tratta di un phablet da 5,7 pollici che, nella giornata di oggi, è apparso sul noto portale di benchmark Geekbench, cosa che ci permette di poterne analizzare una parte della scheda tecnica. Il terminale viene indicato con la sigla SM-A810F, e sotto la scocca integra una CPU Exynos 7420 a 2.1GHz coadiuvata da ben 3GB di RAM. Si tratta di un processore noto al mercato della telefonia, visto che è stato integrato nel 2015 nei Galaxy S6 ed S6 Edge, per cui garanzia di ottime prestazioni. Purtroppo Geekbench non svela altre componenti hardware anche se, in precedenti indiscrezioni, si era parlato di una fotocamera posteriore da 16MP, di una fotocamera anteriore da 5MP e di uno storage interno da 32GB. Ovviamente, tutto sarà mosso da Android 6.0.1 Marshmallow.


Dunque, attraverso questo Galaxy A8 2016, Samsung riuscirà a coprire tutte le diagonali di display con la gamma A, consentendo dunque agli utenti di avere un’ampia scelta all’interno della fascia media del mercato, una strategia che potrebbe davvero rivelarsi vincente.

In ogni caso, è molto probabile che l’azienda coreana scelga di presentare il Galaxy A8 2016 durante l’IFA di Berlino, la vetrina giusta per poter svelare un terminale del genere. Continueremo comunque a seguire per voi la vicenda e, in caso di aggiornamenti, vi terremo informati attraverso nuovi articoli a riguardo.