Paranoid
Paranoid, ecco la guida su come installare la mitica ROM su dispositivi Google Nexus e OnePlus

Paranoid, una delle ROM più funzionali, performanti e ricche di personalizzazioni è finalmente disponibile per Android 6.0 Marshmallow. La stessa, dunque, può essere installata sulla maggior parte dei dispositivi Google Nexus e OnePlus.

Le novità apportate sono numerosissime ed interessanti: “Impostazioni veloci”, supporto per finestre mobili per tutti gli applicativi e supporto per il tema CM Engine sono solo alcune delle nuove feature a disposizione degli utenti. Ricordiamo, inoltre, che per poter utilizzare diversi applicativi offerti da Google occorre installare il file zip “Gapps“.

Paranoid, lista dei dispositivi compatibili

La presente guida funziona con tutti i dispositivi Google Nexus, nonché con tutti i device della casa cinese OnePlus. Informiamo che per il buon andamento della procedura è necessario che sul dispositivo in questione sia installata la TWRP recovery o la CWM recovery.

Ecco la lista specifica di tutti i dispositivi compatibili:

  • Nexus 6P;
  • Nexus 5X;
  • Nexus 6;
  • Nexus 5;
  • Nexus 4;
  • Nexus 7 2013;
  • Nexus 9;
  • OnePlus One;
  • OnePlus 2;
  • OnePlus X.

Paranoid, operazioni preliminari

  • Sbloccare il bootloader del vostro dispositivo;
  • Effettuare un Nandroid Backup in caso di problemi (consigliato);
  • Scaricare la versione ufficiale per il vostro dispositivo da qui;
  • Scaricare il file zip “Gapps” da qui (dispositivi ARM, dispositivi ARM 64), al fine di installare gli applicativi Google sulla ROM;
  • Batteria superiore al 60%.

Paranoid, installare la ROM di Android 6.0 su Google Nexus e OnePlus

  • Spostare i file scaricati in precedenza (Paranoid Android 6.0 ROM e Gapps) nella memoria interna del dispositivo;
  • Spegnere il terminale ed attendere 5 secondi;
  • Premere contemporaneamente tasto accensione + volume giù per alcuni secondi, fino al momento di accensione del dispositivo, per entrare in recovery mode;
  • Dal menù che si apre andare cliccare su “Wipe” e successivamente su “Wipe Cache e Data”;
  • Ora installare la ROM Paranoid dal file Zip, direttamente dal menù della recovery;
  • Installare il file zip “Gapps“, cliccandoci su;
  • Tornare indietro nel menù e riavviare il sistema operativo.
  • Attendere che il dispositivo si riavvii (Il primo avvio potrebbe richiedere alcuni minuti)
  • Androdi 6.0 è finalmente installato sul nostro dispositivo!