Android
Apteligent ha pubblicato un report secondo il quale il 93% degli utenti Android, che sono attivi su internet, utilizzano KitKat, Lollipop e Marshmallow.

Di recente, Apteligent ha pubblicato un report secondo il quale il 93% degli utenti Android, che sono attivi su internet, utilizzano le ultime tre versioni del sistema operativo per navigare in rete. Stiamo parlando di KitKat, Lollipop e Marshmallow.

Malgrado alcuni dati offerti dalla distribuzione avrebbero sottolineato come il robottino verde risulti, molto spesso, un OS piuttosto frammentario, una nuova statistica sarebbe pronta a dimostrare come Google domini imperterrito il traffico dei dati mobili.

Infatti, Apteligent avrebbe monitorato l’effettivo consumo prodotto dagli utenti Android rilevando che ben il 93% di essi sfrutti le tre versioni del sistema operativo. In modo particolare, dalla ricerca sarebbe emerso che tali dati apparterrebbero a dispositivi equipaggiati con KitKat, Lollipop e Marshmallow. I numeri parlano chiaro e si aggirano, rispettivamente, intorno al 24,9%, 48,2% e 19,4% così come riporta il seguente grafico:

Grafico di Google su
Il grafico 1 offerto da Google e legato al traffico internet degli utenti Android.

Da un ulteriore grafico offerto da Google (e, qui in seguito, proposto) appare chiaro come, alla fine del mese di maggio 2016, le tre versioni di Android raggiungano circa il 75% della distribuzione. Come si può evincere, KitKat e Lollipop recano un utilizzo d’utenza pressoché analogo rappresentato dal 32,5% nel primo caso e dal 16,2% e 19,4% nel secondo. Quanto alla versione di Marshmallow, invece, si ferma a quota 7,5%.

grafico
Il grafico 2 offerto da Google e legato al traffico internet degli utenti Android.

I nostri dati sono raccolti attraverso decine di migliaia di app mobile e rappresentano centinaia di milioni di aperture di app. Il tasso di adozione è basato sui caricamenti delle app, che significa che è basato sull’effettivo uso del sistema operativo“.

Ci troviamo davanti a un ottimo risultato che sembra essere connesso, in qualche modo, alla politica legata ai recenti aggiornamenti apportati al software direttamente da Mountain View. Tra l’altro, si tratterebbe di un metodo di telemetria molto interessante in quanto includerebbe quella porzione di smartphone cinesi privi del Play Store.

Chiaramente, non mancano i confronti tra Android e iOS. Infatti, il sistema operativo di Apple si aggiudicherebbe l’89% con iOS 9, l’8% con iOS 8 e il 7% con iOS 7, per una somma complessiva del 100%. Tuttavia, lasciamo che Google possa godere del suo meritato momento di gloria.

E voi, utenti Android, siete d’accordo con questi risultati?