Lumigon T3
Grazie alla presenza di due LED a infrarossi, Lumigon T3 è il primo smartphone Android con fotocamera secondaria a visione notturna.

Direttamente da Copenaghen arriva Lumigon T3: il primo smartphone Android che vanta una fotocamera secondaria dotata di scatto e ripresa in visione notturna. Infatti, integrato al dispositivo, vi sono due sensori a infrarossi in grado di catturare immagini in completa assenza di luce.

Negli ultimi tre anni, Lumigon ha piazzato sul mercato ben tre device dall’aspetto minimalista e, al contempo, dalla struttura resistente e compatta. Stiamo parlando di T1, T2 e T2 HD: un interessante trio di smartphone che si colloca nella fascia medio-alta del settore mobile.

Proprio in queste ultime ore, l’azienda scandinava ha presentato un dispositivo davvero speciale: si tratta del primo telefono Android provvisto di una fotocamera secondaria munita di due LED a infrarossi, che consentono di scattare fotografie e registrare video in modalità notturna, dunque rigorosamente al buio. Eppure, questa risulta essere soltanto una delle tante caratteristiche che contraddistinguono il nuovo prodotto “made in Denmark“. Con un design in acciaio inossidabile – certificato AISI 316, altamente resistente alla corrosione – e un display in vetro Gorilla Glass 4, il device si aggiudica la certificazione contro acqua e polvere. Ma cerchiamo di scoprire qualcosa di più attraverso le sue specifiche tecniche.

Le specifiche tecniche di Lumigon T3:

  • Display 4.8″ SuperAMOLED (1280×720) Gorilla Glass 4, supporto doppio tap;
  • Processore MediaTek Helio X10 octa-core fino a 2.2 GHz;
  • 3GB di memoria RAM;
  • 128GB di storage interno (espandibile attraverso microSD);
  • Fotocamera principale 13MP con doppio flash LED, PDAF, slow motion 120 fps, registrazione video 4K;
  • Fotocamera secondaria da 4MP con visione notturna e doppio flash IR;
  • Fotocamera frontale da 5MP con flash anteriore;
  • Sensori: Lettore impronte digitali 360° 3D, Accelerometro, Bussola & Giroscopio, GPS con GLONASS/BEIDOU/ANT+, Sensore temperatura/altezza, Sensori luce e Hand-wave;
  • Connettività: Bluetooth 4.1, porta micro USB 2.0, HDMI esterno tramite MHL, jack da 3.5 mm, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC;
  • Supporto LTE, dual-SIM, senspre impronte digitali posteriore, resistenza alla polvere e all’acqua;
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow;
  • Caricamento wireless e USB Pump Express;
  • Dimensioni e peso: 137 x 69 x 7.9 mm; 145 g.

Si presume che, molto presto, Lumigon T3 possa raggiungere anche il mercato italiano. Tuttavia, l’unica “pecca” di questo smartphone Android potrebbe riguardare il prezzo: 925$ (IVA esclusa) per il modello “classico”; mentre 1200$ per la variante placcata in oro. Insomma, il prodotto andrebbe a posizionarsi decisamente nella fascia alta del settore mobile.

Speriamo di potervi fornire presto ulteriori dettagli. Intanto, vi mostriamo alcune immagini del dispositivo.