telegram
Telegram si aggiorna alla versione 3.9 su Android

Telegram si è aggiornato alla versione 3.9 su Android e iOS, introducendo nuove feature interessanti. L’app di messaggistica russa nata a Berlino acquisisce alcune caratteristiche di Facebook. Da oggi, infatti, si potranno modificare i messaggi dopo averli inviati.

Le novità principali dell’aggiornamento

Proprio come per i post sul famoso social network, anche i messaggi di Telegram potranno essere editati. Questa feature, però, potrà essere utilizzata soltanto entro le prime 48 ore dopo l’invio del messaggio. Allo scadere di questo termine, gli scritti non saranno più modificabili dagli utenti. Il tempo disponibile, comunque, è abbastanza per correggere eventuali malintesi o refusi nel testo. Assieme a questa funzionalità ne è arrivata anche un’altra che introduce il tag delle persone nei gruppi. Digitando @, apparirà una lista contenente i nomi di tutti i presenti nel gruppo. Per menzionare qualcuno, quindi, non bisognerà fare altro che selezionare il suo username e continuare a scrivere. Per facilitare l’operazione, la lista mostrerà prima gli utenti contattati di recente e poi tutti gli altri.

Telegram migliora la lettura dei messaggi

L’ultimo aggiornamento dell’applicazione ha introdotto una novità interessante per quanto riguarda la lettura dei messaggi. Adesso, infatti, potremo mantenere il punto esatto in cui siamo rimasti all’interno di una conversazione, anche se cambiamo chat. Al rientro, un semplice swipe ci permetterà di arrivare fino alla fine dei messaggi non letti con più velocità.