Galaxy S7 Edge
Galaxy S7 Edge Fotocamera

Galaxy S7 Edge, il nuovo phablet di Samsung, sta subendo tutta una serie di test, comparazioni e confronti con il suo diretto rivale: iPhone 6s Plus di Apple. Dopo aver visto alcuni drop test, bend test e speed test è arrivato il momento di andare a comparare le rispettive fotocamere di questi due splendidi device.

Fotocamere posteriori a confronto

Il nuovo S7 Edge possiede una fotocamera posteriore avente un sensore da 12 megapixel con un’apertura focale da f / 1.7. Quest’ultima caratteristica dovrebbe garantire, come vedremo nel corso dell’articolo, foto di buona qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. Inoltre il nuovo S7 Edge è in grado di riprendere video in 4K a 30 fps.

iPhone 6s Plus, invece, possiede una fotocamera posteriore da 12 megapixel avente un’apertura focale da f / 2.2. iPhone 6s Plus, quindi, non dovrebbe garantire la stessa qualità negli scatti effettuati in ambienti poco illuminati. Tuttavia, la fotocamera del phablet “made in Cupertino” è in grado di riprendere video in 4K a 30 fps e video in slow motion a 240 fps.

In questo video postato dal blog SamMobile è possibile cogliere alcune differenze fra le due fotocamere:

Conclusioni

Samsung, con l’introduzione dei nuovi S7, ha migliorato sicuramente molto il comparto fotografico. Ciò è evidente soprattutto quando scattiamo delle foto in condizioni di scarsa luminosità. Le foto scattate al buio con il nuovo Galaxy S7 Edge, infatti, sono nettamente migliori rispetto al phablet di Apple. Come dicevamo poc’anzi, ciò è dovuto dal fatto che il device di Samsung ha un’apertura focale maggiore rispetto al dispositivo di Apple.

Tuttavia, anche iPhone 6s Plus possiede una buona fotocamera. Non bisogna dimenticare, inoltre, che iPhone 6s, rispetto al nuovo S7 Edge, è uno dispositivo di “vecchia” generazione. Potremo fare dei confronti più obiettivi quando la società di Cupertino presenterà il successore dell’attuale iPhone 6s Plus.