error 53 iphone

Far riparare il proprio iPhone in un centro non autorizzato potrebbe provocare non solo l’Errore 53 ma anche la cancellazione dei dati in esso contenuti. La notizia ha veramente messo in allarme tutti gli utenti che hanno deciso di far riparare il proprio iPhone a negozi non autorizzati per risparmiare denaro.

La sicurezza per Apple è sempre al primo posto e proprio per questo motivo avrebbe deciso di creare un componente interno che rileva se l’iPhone viene riparato da persone non autorizzate oppure se il tasto home con il relativo lettore di impronte digitali viene danneggiato.

Se sul vostro  iPhone 6 o 6 plus è già comparso l’Errore 53 state per assistere al congelamento dello stesso e soprattutto alla cancellazione dei dati in esso contenuti.

Apple contro le riparazioni in centri non autorizzati

Proprio Apple ha dichiarato: “Prendiamo la sicurezza dei nostri utenti  molto sul serio e l’errore 53 è il risultato dei controlli progettati per proteggere i nostri utenti. iOS controlla che il sensore Touch ID nel vostro melafonino corrisponda correttamente agli altri componenti del dispositivo. Se iOS non trova l’esatta corrispondenza, il controllo ha esito negativo e Touch ID, anche per l’uso Pay di Apple, è disabilitata. Questo nuovo controllo di sicurezza è necessario per proteggere l’iPhone ed evitare che venga utilizzato un sensore Touch ID fraudolento. Se un utente incontra un errore 53, li incoraggiamo a contattare il supporto Apple”.