apple
Il duo di Apple iPhone 6s

Secondo Tim Cook, CEO di Apple, il 30% dei consumatori che hanno acquistato un iPhone nel trimestre che si è concluso il 30 settembre proviene dal panorama Android.

Si torna a parlare di un argomento che sta tanto a cuore agli appassionati di tecnologia e questa volta è proprio Tim Cook, CEO di Apple, a rilasciare una dichiarazione in proposito. Nella giornata di ieri, durante la consueta conferenza in cui l’azienda di Cupertino annuncia i risultati fiscali dell’ultimo periodo, Tim Cook ha dichiarato che nel Q3 2015, che si è concluso lo scorso 30 settembre, un terzo dei nuovi acquirenti iPhone proveniva da uno smartphone Android.

Gli utenti Android passano ad iPhone?

Sicuramente Apple sta ottenendo diversi consensi da alcuni appassionati Android sin dallo scorso anno, quando la compagnia si è decisa a rilasciare uno smartphone dalle dimensioni più grandi con l’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus. Nel mondo Android i dispositivi da 5 pollici in su la fanno da padrone, e l’aver rilasciato uno smartphone da 4.7 pollici e uno da 5.5 pollici ha sicuramente convinto molti consumatori a fare il grande passo.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, a breve inizierà la produzione nelle fabriche

Dall’altro lato Apple spinge sempre di più i consumatori a passare ad iPhone e lo fa con una serie di strategie di marketing, come per esempio l’applicazione Move to iOs apparsa sul Play Store qualche settimana fa. Recentemente sono invece arrivati l’iPhone 6s (qui la nostra recensione) e l’iPhone 6s Plus, che sono già un nuovo successo. In merito ai risultati ottenuti nell’ultimo trimestre, col 30% dei nuovi acquirenti che provengono dal panorama Android, Tim Cook ha dichiarato che si tratta di numeri importanti, il traguardo più alto mai raggiunto da Apple negli ultimi anni.