nokia
Nokia interessata a smartwatch e smartband?

Nokia potrebbe presto entrare nel mercato dei dispositivi indossabili, che siano smartwatch o dispositivi per la salute e il fitness. Il rumors è emerso in rete dopo che la compagnia ha modificato un comunicato stampa rilasciato quest’oggi.

Il mercato dei dispositivi indossabili è in continua crescita. Che si tratti di smartwatch o di dispositivi per la salute o il fitness, il mercato dei wearables è sicuramente quello che crescerà maggiormente nei prossimi anni. Lo sa bene Nokia, l’azienda finlandese che non ha conosciuto molta fortuna con l’arrivo di Android e iOS qualche anno fa. La compagnia è ormai stata inglobata interamente in Microsoft, e non sembra essere nelle intenzioni del team tornare presto a produrre smartphone.

La cosa però non sembra valere per i dispositivi indossabili. La compagnia ha rilasciato oggi un comunicato stampa in cui spiega tutti i progetti di cui si occupa, e tra le righe è possibile leggere qualcosa che potrebbe riaccendere la speranza in molti. L’articolo in questione cita:

“L’oggetto della compagnia è la ricerca, lo sviluppo, la produzione, la vendita e la spedizione di prodotti, software e servizi. Questi prodotti e servizi includono, tra le altre cose, infrastrutture per gli operatori telefonici e altre imprese, internet of things, benessere e salute, multimedia, dispositivi mobili, consumer wearables e altri prodotti”.

Risale a ben due anni fa la prima notizia che vedeva Nokia pronta a commercializzare il primo smartwatch, ma la cosa non è poi andata in porto e non si è saputo più nulla. Con questa nuova dichiarazione la speranza è tornata e con essa anche alcune probabili informazioni sul tipo di wearable di cui si occuperà l’azienda. Pare infatti che Nokia sarebbe interessata ad un dispositivo indossabile pensato per la salute, capace di collezionare grandi quantità di dati utilizzando diversi algoritmi. Qualcosa, dunque, che già troviamo sui moderni smartwatch o smartband.

Leggi anche:  Android, due nuovi smartphone pronti a ricevere Oreo. Ecco la lista aggiornata

Al momento la notizia si basa solo su speculazioni in merito a questa dichiarazione e non vi è nulla di ufficiale, ma sicuramente qualcosa bolle in pentola in casa Nokia e speriamo che l’azienda possa riottenere il successo che merita.