sony
Sony non aggiornerà alcuni dispositivi ad Android 5.1.1

Sony avrebbe deciso di non aggiornare ad Android 5.1.1 alcuni dei suoi dispositivi per aggiornarli direttamente all’ultima versione del robottino verde, Android Marshmallow.

Tramite la pagina di supporto ufficiale, Sony ci fa sapere che alcuni dispositivi della gamma Xperia resteranno fermi ad Android 5.0 per poi ricevere direttamente Android Marshmallow nelle prossime settimane. Alcuni dispositivi della prima metà del 2015, infatti, sono fermi alla prima versione di Lollipop e devono ancora ricevere la versione più aggiornata 5.1.1.

Sony non aggiornerà ad Android 5.1.1 alcuni dispositivi

Tra i dispositivi che non riceveranno l’aggiornamento all’ultima versione di Lollipop troviamo il recente Xperia Z3+, il tablet Xperia Z4 e diversi dispositivi di fascia media come Xperia C4, C5 Ultra, M4 Aqua e M5. Se possedete uno di questi dispositivi e siete ancora fermi alla versione 5.0 di Lollipop, dovrebbe farvi piacere sapere che Sony ha deciso di aggiornarli tutti direttamente al più recente Android Marshmallow.

La cosa potrebbe dar fastidio a qualcuno, soprattutto perché nell’attesa si è costretti a restare con la versione più fastidiosa di Lollipop che soffre di un ben noto problema di memory leak, fixato appunto nella versione 5.1.1. Dall’altro lato però, probabilmente, il fatto che Sony abbia deciso di saltare gli aggiornamenti di Lollipop potrebbe stare a significare un arrivo di Marshmallow in tempi molto più brevi rispetto al passato.

Leggi anche:  Sony: il primo smartphone con dual camera anteriore appare su GFXBench

La decisione resta in ogni caso una scelta abbastanza saggia, perché vorrebbe dire evitare di lavorare su una versione di Android che è ormai superata e che soffre comunque di alcuni piccoli problemi. Si sa che i vari utenti, con l’arrivo di una nuova versione di Android, premono sempre di più per vedere il proprio dispositivo aggiornato all’ultima versione il prima possibile, e Sony ha deciso di accontentarli.