Xiaomi
Nell’evento del 19 ottobre, Xiaomi non presenterà il nuovo Mi5.

Xiaomi lancia un evento per il prossimo 19 ottobre. Ma il CEO della marca ha affermato che nell’occasione non sarà presentato l’atteso top di gamma Mi5.

L’evento fissato da Xiaomi per il 19 ottobre si tinge di mistero. La marca cinese ha confermato sul proprio profilo Weibo che in quel giorno saranno presentati dei dispositivi, ma non si sa quali saranno. Di sicuro, è da escludere l’ipotesi relativa all’annuncio tanto atteso di Xiaomi Mi5, il nuovo smartphone di fascia alta dell’azienda.

Il costruttore è in netto ritardo per quanto riguarda la produzione del successore di Xiaomi Mi4. Il co-fondatore e CEO dell’azienda cinese Lin Bin ha riferito che l’evento del 19 ottobre non avrà a che fare con il nuovo Mi5 e neanche con il Mi Note 2. Inoltre, nell’occasione, non saranno presentati neanche uno smartwatch, un televisore con lo schermo piatto o un laptop. Il cerchio si stringe rapidamente e i rumors si fanno sempre più fitti. Quali modelli potrebbero allora essere presentati? Si parla di un tablet, anche se gli indizi portano al lancio di una fotocamera riflex o mirrorless.

Leggi anche:  Xiaomi sempre più incredibile: ben 300 milioni utenti utilizzano MIUI

Si dice che il ritardo dell’annuncio di Xiaomi Mi4 sia dovuto ad uno sviluppo non ancora completato del processore Qualcomm Snapdragon 820. Si è sempre pensato che potesse essere il primo smartphone ad adottare una soluzione del genere, anche se altre anticipazioni parlano di un MediaTek MT6797 ad otto core.

Altri rumors riferiscono che Xiaomi abbia intenzione di entrare nel mercato dei videogiochi, magari con un prodotto fornito di tecnologie di ultima generazione. Un’ipotesi che scaturisce dalle parole dette da un altro co-fondatore della società, Lei Jun. Bisognerà attendere fino a lunedì per fugare ogni dubbio.