Samsung Galaxy Note 5
Il Samsung Galaxy Note 5 potrebbe avere lo slot per la microSD.

Il Samsung Galaxy Note 5 potrebbe anche essere fornito di una slot microSD. Non esiste alcuna certezza assoluta sulla mancanza della funzione.Nei giorni scorsi, si è abbondantemente parlato dell’uscita del Samsung Galaxy Note 5, il phablet che dovrebbe essere presentato a metà agosto. In particolare, il sito Web Sammobile, noto per pubblicare tutti i firmware ufficiali dei device di casa Samsung, aveva parlato dell’impossibilità di inserire uno slot per le schede microSD. Tuttavia, potrebbe non essere così.

Infatti, il portale si è affrettato a smentire tale ipotesi, spiegando in maniera evidente di “non aver mai detto che il Samsung Galaxy Note 5 non avrà una slot microSD”. In pratica, tutto ciò non sarebbe altro che una congettura basata su un semplice parere. Sammobile stava semplicemente analizzando la nuova memoria interna di Samsung UFS 2.0, che era stata considerata troppo rapida per l’implementazione di un eventuale slot per la microSD. Quindi, non vi è nessuna certezza sul mancato utilizzo della slot per la microSD nel Samsung Galaxy Note 5, ma solo un’ipotesi.

Con il Samsung Galaxy Note 5, la marca sudcoreana potrebbe quindi adottare la stessa iniziativa messa in atto per il Galaxy S6, così come potrebbe tornare a garantire ai suoi utenti la possibilità di usufruire di una memoria esterna. La slot per la microSD piace perché consente agli utenti di conservare una lunga serie di contenuti grazie ad uno spazio supplementare. Inoltre, la piccola scheda è disponibile anche in capacità di vari GB e si caratterizza per prestazioni sempre maggiori.

Al tempo stesso, numerose aziende, tra le quali Xiaomi e ultimamente la stessa Samsung, si oppongono alla presenza dello slot. Tutto ciò perché una simile introduzione rallenterebbe il dispositivo mobile, perché le microSD sarebbero soggette a malfunzionamenti di ogni tipo, per la capacità della batteria e persino per motivazioni relative al design di un device. Alla fine, quale sarà la decisione presa per il Samsung Galaxy Note 5? Lo scopriremo nei prossimi giorni.