whichapp now video streaming tempo reale

Sembra fantascienza quando si parla di condivisione video in tempo reale su Android nelle chat di messaggistica instantanea e invece stavolta ha pensato a tutto l’app anti-WhatsApp, la valida alternativa italiana denominata WhichApp che ha sviluppato ed integrato la nuova e promettente funzionalità denominata Now.

WhichApp Now: quando i sogni diventano realtà

Con l’aggiornamento del 18 Maggio è stata introdotta e resa operativa la tanto attesa opzione Now di WhichApp che sembra davvero molto fluida e ben integrata con il sistema. Vediamo quindi in dettaglio come installarla ed utilizzarla su Android in pochi passaggi:

Come funziona e come si usa Now?

E’ davvero intuitiva perché funziona tramite invito. Colui che desidera condividere una sessione video streaming in tempo reale basterà che prema l’icona “Now” che si trova all’interno della discussione per inviare al contatto un invito all’azione, mediante il quale egli potrà scegliere di visualizzare o meno tutto quello che registra la fotocamera dell’amico. La cosa più interessante è il fatto che durante l’esecuzione di Now, il video streaming viene impostato come background della chat in modo tale da permettere ad entrambi di continuare la conversazione senza essere disturbati dalla live session attiva.

* possibilità di scegliere anche la modalità front cam o back cam per sfruttare entrambe le fotocamere

Come si installa Now?

Per integrare questa nuova opzione è sufficiente che entrambi i contatti abbiano aggiornato WhichApp all’ultima versione ufficiale disponibile, nient’altro. L’unico ulteriore consiglio è quello di utilizzarla con una buona connessione Wi-Fi o 4G per sfruttare al meglio l’esperienza proposta dall’applicazione.

Quanto è veloce Now per una Chat di messaggistica istantanea?

Per dimostrarvi che Now ha tutte le carte in regola per essere utilizzata in discussioni di messaggistica istantanea abbiamo deciso di proporvi un breve video che dimostra la sua velocità:

(l’articolo continua dopo il video)

E la privacy?

Vista dal lato sicurezza, condividere dove si è in tempo reale tramite la fotocamera secondo alcuni potrebbe innescare un meccanismo che potrebbe violare la privacy dell’utente. Tuttavia, dato che l’input d’azione viene creato da colui che condivide la propria fotocamera, al momento è una libera scelta se farlo o meno.

Conclusioni

WhichApp è un’app di messaggistica instantanea molto recente che sembra avere delle ottime prospettive di crescita. Adesso con l’introduzione di Now promette un’esperienza utente ancora più smart e “fuori dal comune” rispetto alle altre concorrenti e questo sarà senza dubbio uno dei suoi punti di forza.