vivo-x5pro-launch-12

Ne abbiamo parlato meno di una settimana fa ed ora eccolo qui: Vivo X5 Pro. Si tratta del nuovo smartphone Vivo presentato oggi a Pechino che, per la prima volta, introduce il riconoscimento della retina per aumentare la sicurezza.

Il design decisamente elegante sfoggia un pannello in vetro sia sulla parte anteriore che posteriore, contornato da un telaio metallico.
Nella parte anteriore troviamo ovviamente il display, un Super AMOLED da 5.2 pollici con risoluzione FullHD (1920×1080 pixel), e la fotocamera da 8 MP di cui parleremo dopo. Posteriormente troviamo la fotocamera da 13 MP a 5 lenti, All’interno è presente un processore Qualcomm Snapdragon 615, octa-core da 1.7GHz  a 64 bit, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, batteria da 2,300mAh e audio HiFi.
La versione di Android presente è la 5.0 Lollipop con personalizzazione FunTouch OS 2.1.

Come dicevo, la fotocamera posteriore è da 13 megapixel con un obiettivo a 5 lenti protetto da vetro zaffiro e supporta il PDAF (phase-detection AutoFocus) mentre la frontale da 8 megapixel. Come avrete capito dal titolo e come ipotizzato qualche giorno fa, la fotocamera frontale supporta l’innovativa tecnologia di riconoscimento dell’occhio con cui potremo proteggere dati ed applicazione al massimo delle possibilità ad oggi consentite (e nel modo più figo possibile! NdR).

Vivo non ha annunciato il prezzo ufficiale e la data di disponibilità dell’ X5 Pro ma tali informazioni dovrebbero essere rese disponibili al più presto con una purtroppo bassa possibilità di vederlo in Italia (almeno in via ufficiale).

fonte