skypeqik

In queste ore Skype ha annunciato Qik una nuova applicazione di  video-messaggistica che consentirà alle persone di rimanere in contatto con amici e parenti sfruttando i videomessaggi e la condivisione di video. L’applicazione è disponibile per Android, iOS e Windows Phone.

Quik è stata realizzata direttamente da Microsoft e grazie ad essa sarà possibile condividere brevi video registrati con la fotocamera di uno smartphone. La funzione principale è quella di poter inviare messaggi video asincroni anche agli utenti che non sono online invece di usare il classico Skype.

Qik nasce da un progetto iniziato da alcuni ragazzi e acquistato da  Skype nel 2011 e proprio negli ultimi mesi il team ha ricostruito da zero l’applicazione cambiando sia il modo di funzionamento originario. Skype Qik ora ha come scopo quello di rivolgersi ad utenti che vogliono condividere velocemente dei brevi video.

Una volta installata l’applicazione su Android ci viene richiesto il nostro numero di telefono e all’avvio viene mostrata una schermata con l’elenco completo dei messaggi video e un bel pulsante rosso con il quale iniziare una registrazione. Nell’applicazione è possibile anche utilizzare sia la fotocamera anteriore che quella posteriore. Unica nota negativa che tutti i video hanno una durata massima di 42 secondi.
Tutti i video condivisi rimarranno in rete di 2 settimane

Leggi anche:  Smartphone, non tutte le compagnie rallentano i propri dispositivi