galaxy s5 samsung heart monitor

Samsung Galaxy S5 dopo la lunghissima attesa è finalmente arrivato e le novità che ha portato, criticabili o meno, sono comunque tante. Oltre alle caratteristiche hardware non proprio eclatanti rispetto al vecchio modello il telefono ha introdotto alcune interessanti funzioni come per esempio il lettore di frequenza cardiaca, proprio quest’ultimo sensore potrebbe portarlo ad avere altri usi e destinazioni.

La possibilità di poter leggere la frequenza cardiaca dell’utente semplicemente poggiando il dito sul sensore posto al di sotto della fotocamera permette principalmente a Samsung di proporre il proprio prodotto a più utenti e sopratutto agli amanti del fitness e dello sport. In Corea però, proprio per questa caratteristica, si è aperto il dibattito se e come il Galaxy S5 potrà essere proposto come dispositivo medico sanitario. La decisione ultima spetterà all‘agenzia sanitaria della Corea del Sud però  in ogni caso la scelta non dovrebbe far ritardare la data di lancio stabilita per l’11 aprile.

Molte testate hanno già commentato ironicamente la possibilità che il telefono diventi anche un dispositivo medico, dando un senso al confronto scherzoso tra il nuovo Galaxy S5 e un cerotto.

 

via