systena-tizen-tablet

Per chi non avesse mai sentito parlare di Tizen, ricordiamo che si tratta di un sistema operativo basato su Linux destinato ai device mobili sostenuto da alcune aziende come Samsung, Intel e tanti altri ancora; tuttavia ancora non sono presenti dispositivi che montano questo sistema operativo indirizzati a un largo consumo, ma per gli sviluppatori che si trovano in Giappone, esistono dei tablet con Tizen.

Questi ultimi possono quindi richiedere tale dispositivo in modo da poter sviluppare nuove applicazioni per questo OS. I tablet in questione sono targati Systena e sono caratterizzati da specifiche niente male.

Essi sono dotati di uno schermo da 10.1 pollici con una risoluzione da 1920 x 1200 pixel, la CPU è un quad-core ARM Cortex-A9 da 1.4 GHz, hanno 2GB di RAM, 32GB di memoria storage, Wi-Fi, Bluetooth 3.0, fotocamera posteriore e frontale, una slot per le card microSD e sono disponibili sia in bianco che in rosso.

Ovviamente tutti gli sviluppatori in possesso di questi tablet avranno accesso al codice sorgente e alla documentazione per poter creare le applicazioni.

Lee Young Hee aveva annunciato l’arrivo del Tizen Phone in questo mese, ma ancora non si è saputo nulla, per cui non credo che dovremo attendere ancora molto per l’uscita.

[via]