lenovo

Secondo un recente rapporto, Lenovo sta esaminando le carte di BlackBerry, ma non è interessato ad acquistare l’intera società, ma solo parti di esso.

Il rapporto è però in contrasto con un precedente articolo del Wall Street Journal che affermava l’ intenzione di Lenovo di valutare un’offerta per l’intera azienda.

Supponendo che i rapporti siano esatti, Lenovo si unirebbe alla già lunga coda di aziende tra cui SAP, Cisco Systems e Samsung che dicono di essere interessato ad acquistare delle componenti di BlackBerry, la quale ha tempo fino al 4 novembre per considerare le proposte, mentre Fairfax Holdings cerca di ottenere il finanziamento.

Questa non è la prima volta che Lenovo cerca contatti con BlackBerry. Nel mese di gennaio, Chief Financial Officer di Wong Wai Ming ha detto a Bloomberg che stava valutando l’acquisto della società (allora noto come Research In Motion), insieme a “molti altri”.

Però Lenovo non è andato troppo d’accordo con gli investitori. La società ha perso circa 270 milioni dollari fuori la sua capitalizzazione di mercato dopo l’uscita della notizia.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9, un top di gamma in uscita nell’estate 2018

Via