PAYDAY 3, il 2023 ci regalerà la nuova versione del gioco

La notizia è stata annunciata ieri attraverso un breve video in pre-alpha del developer Overkill Software. Abbiamo incluso il video in-game in pre-alpha qui sotto: PAYDAY 3 è il tanto atteso seguito di PAYDAY 2 del 2013. Il gioco utilizzerà Unreal Engine con lo sviluppo che è iniziato nel 2019. A questo punto, non è chiaro se il team stia utilizzando Unreal Engine 4 o Unreal Engine 5.

PAYDAY 3: le novità sul videogame

Sviluppato da Overkill Software e Starbreeze Studios, PAYDAY 3 è previsto per il rilascio su PC e console. Koch Media sta pubblicando il titolo sotto l’etichetta Prime Matter.

“Siamo entusiasti di annunciare questo accordo di co-publishing a lungo termine esclusivo per PAYDAY 3 con Koch Media, che condivide la nostra passione per la serie PAYDAY e il modello di “gioco come servizio”, ha dichiarato Tobias Sjögren, CEO ad interim di Starbreeze, lo scorso anno. “Oltre a garantire lo sviluppo continuo, questo accordo garantisce la pubblicazione globale del gioco e gli sforzi di marketing per tutto il ciclo di vita del gioco. Abbiamo ora una solida base per il lancio di successo di PAYDAY 3″, conclude.

Di seguito riportiamo alcune delle principali caratteristiche del gioco, condivise lo scorso anno:

  • Il sequel sarà ambientato a The Big Apple: New York City. Il gioco è ambientato in una rappresentazione enorme e vivente della città. Un fattore determinante: i media ora coprono la banda, i loro exploit… e chi sa cosa potrebbe derivarne…
  • PAYDAY 3 è ambientato diversi anni dopo gli eventi di 2, dove la banda si è ritirata dalla vita criminale e si è allontanata verso l’orizzonte. Nel frattempo, il mondo di PAYDAY è passato all’età digitale, con colossi del software, criptovalute, sorveglianza di massa e Dark Web che svolgono tutti un ruolo nei nuovi gadget, sfide e opportunità della banda.
  • I quattro personaggi originali – Dallas, Hoxton, Chains e Wolf – tornano alla vita criminale per PAYDAY 3.
Articolo precedenteGoogle Home, dopo le tv controllerà anche i purificatori d’aria
Articolo successivoGoogle Store, il 2023 sarà l’anno dei migliori sconti sui dispositivi tecnologici
Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.