Un ragazzo di 13 anni è stato accoltellato nel più grande centro commerciale di Stoke-on-Trent in un attacco alle vendite di Santo Stefano. La polizia e le squadre di emergenza si sono precipitate al Potteries Centre, a Hanley, poco dopo le 15:00 di lunedì 26 dicembre.

Una sezione del centro, compresi i servizi igienici, è stata sigillata mentre gli acquirenti passavano sulla scena. Un portavoce della polizia dello Staffordshire ha dichiarato: “Siamo stati chiamati in un locale in Bryan Street, Hanley, poco dopo le 15:05 di lunedì (26 dicembre) a seguito di segnalazioni su un’aggressione. Abbiamo partecipato insieme ai nostri colleghi del West Midlands Ambulance Service. Un ragazzo, di 13 anni, è stato medicato sul posto per ferite alla gamba e al collo ed è stato portato in ospedale per le cure”.

“Non si ritiene che le sue ferite siano pericolose per la sua vita. Rimane fortunatamente in condizioni stabili in ospedale”. La polizia dello Staffordshire ha arrestato un ragazzo di 14 anni, quindi poco più grande, con l’accusa di tentato omicidio, rapina e lesioni personali gravi intenzionali. Gli è stata concessa la libertà su cauzione mentre le indagini proseguono. Il servizio di ambulanza del West Midlands ha inviato sul posto due ambulanze e un paramedico.

Accoltellato un ragazzo appena tredicenne in un centro commerciale da un altro ragazzo, di 14 anni

Un portavoce del servizio di ambulanza ha dichiarato: “Siamo stati chiamati per la notizia di un adolescente accoltellato al Potteries Center intorno alle 15:00 di Santo Stefano. Sul posto sono stati inviati un’ambulanza e due paramedici. Sono stati assistiti da un medico fuori servizio. L’adolescente è stato valutato e curato sul posto prima di essere portato in ospedale”.

Anche a Milano di recente ci sono stati degli accoltellamenti, in tal caso in un supermercato, di entità diversa e in una dinamica differente. Tuttavia, ciò che accomuna i due accaduti è la paura che un evento simile lascia. Anche fare la spesa, un po’ di shopping, un po’ di spesa in un centro commerciale, può diventare pericoloso all’improvviso. Questo il timore che queste vicende si portano dietro. Si spera che le conferme di questo timore siano sempre meno e situazioni come quelle citate non si presentino più.

Articolo precedenteFriggitrice ad aria, la notizia sui suoi consumi vi farà cambiare idea
Articolo successivoUn uomo ha trovato una città sotterranea mentre ristrutturava casa
Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando la passione per la tecnologia.