Hyundai Italia presenta Wall of the Future, iniziativa inaugurata ufficialmente a Milano. Con questa installazione prende vita la città del futuro. Fino al 18 gennaio del 2023 sarà possibile ammirare il murale del progetto Wall of the Future, un’opera artistica interattiva di 300 metri quadri che mostra uno scorcio dettagliato sulla città, secondo Hyundai.

L’opera è situata nel quartiere delle Colonne di San Lorenzo, ed è un lavoro dell’illustratrice internazionale Marianna Tomaselli. Consente di immergersi nella realtà aumentata del futuro, della città e dell’azienda. Racconta attraverso l’arte l’impegno dell’azienda nel progettare auto del futuro, sostenibili, efficienti e sempre a misura d’uomo, adatti ad ogni esigenza umana ed ambientale.

Questo murale mette la tecnologia a disposizione di tutti, auto e guida autonoma, con robot e mezzi per la mobilità aerea si uniscono alla quotidianità delle persone, alla loro vita di tutti i giorni negli aspetti più semplici. Non è un caso che l’artista che ha realizzato l’opera raffigura un ambiente in cui tecnologia e bisogni degli individui si fondono. Uno spazio dedicato alle loro vite, il loro tempo e le loro attività di tutti i giorni. Una città in movimento con uno sguardo al futuro in una sola opera.

Wall of the future, l’installazione artistica per la città del futuro, presentata ufficialmente da Hyundai a Milano

Per accedere alla realtà aumentata basterà scannerizzare sullo smartphone un apposito codice QR, presente sull’opera. Si potrà vivere un’esperienza immersiva per vedere da vicino e nel dettaglio l’intera composizione, approfondendone ogni aspetto e le tecnologie usate e raffigurate. Wall of the future a Milano è un’opera senza precedenti che unisce tecnologia e sensibilità artistica. Un po’ il mantra del brand stesso.

Trattasi anche di una tecnologia sostenibile, che non danneggia l’ambiente anzi lo promuove. Wall of the Future nasce da un’idea di Innocean Italy, in collaborazione con EY Yello per l’amplificazione digital e social. L’azienda si fa da sempre promotrice di messaggi positivi, ultime tendenze e tecnologie all’avaanguardia, sottolineando il valore aggiuntivo e il valore chiave dato dal contributo umano. Quest’opera mette in mostra questo lato dell’azienda, omaggiando Hyundai e Milano in una perfetta sincronia artistica e tecnologica.

Articolo precedenteCane Robot, OPPO spiazza tutti con la sua nuova invenzione
Articolo successivoNoise Colorfit Pro 4 Alpha, smartwatch low cost con display AMOLED
Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando la passione per la tecnologia.